Il team Betti Moto vince l’Environmental Award!

.
.
Il prestigioso premio FIM per l’ambiente quest’anno è stato vinto dal team italiano Betti Moto vincitore ,con Thomas Betti ,del mondiale dedicato alle moto elettriche FIM e-Power . Così nella notte stellata del Casinò dell’Estoril l’Italia è stata premiata grazie a campioni del calibro di Tony Cairoli , Max Biaggi, Giacomo Agostini e anche da un team innovativo di nome Betti Moto.
A ritirare il premio è stato proprio il neo campione del mondo FIM e-power Thomas Betti autore anche di un discorso che vi riproporremo assieme a tutti gli altri in aggiornamento all’articolo, in tanto questa è la Gallery by FIM:
.
Video FIM Awards
.
Gallery:
.

 

 


.
sito ufficiale FIM : http://www.fim-live.com/
.
sito ufficiale Betti Moto: http://www.bettimoto.com
.
Annunci

5 Responses to Il team Betti Moto vince l’Environmental Award!

  1. Giuliano ha detto:

    Complimenti a Betti… però come contenuti tecnici mi sembra che altre moto che han partecipato nel FIM come la lightnight e la CZYSZ erano un pò piu interessanti (e performanti) della sua…l’award poteva essere l’occasione giusta per incoraggiare chi in una sola gara è riuscito a lasciare il segno anzichè premiare per l’ennesima volta il pur buon Betti. a quanto pare l’award FIM ha un non so che di autocelebrativo in cui poche persone si premiano tra di loro e tutti vissero felici e contenti.

    • motoelettriche ha detto:

      il premio ENVIRONMENTAL come dice il nome stesso (vedi articolo precedente ) non è un premio alla spettacolarità della squadra ma alla sua dedizione per l’ambiente. Quindi il fatto che la Motoczysz abbia lasciato il segno non è da considerarsi per la valutazione dell’assegnazione del premio ; un fattore che sicuramente non ha giovato alla moto americana è l’enorme budget ( si parla di milioni di euro) di ricerca e sviluppo impiegato per la propria moto sicuramente non in linea con i temi ambientali richiesti .

  2. Giuliano ha detto:

    francamente non comprendo il problema… spendere due milioni di euro TUOI in un progetto in cui credi che faccia evolvere il settore mi sembra invece un segnale notevole di rispetto per l’ambiente. se non si tratta di soldi rubati o sottratti al fisco a mio avviso costituiscono titolo di merito. se il premio è destinato a chi nonostante buget ridotti riesce comunque a fare cose degne di nota forse doveva chiamarsi “save the world and the money award”… dal mio punto di vista sia fare ricerca che correre è un qualche cosa che COSTA SOLDI. chi ce li mette di suo se non li butta dalla finestra ma ottiene dei risultati e da lavoro al prossimo a mio avviso merita di essere premiato. ma evidentemente la FIM è di tutt’altro avviso… scommettiamo che quando sarà la HONDA a investire milioni di dollari a profusione cambieranno registro?

    • motoelettriche ha detto:

      Per una corretta e completa informazione questa è la composizione e il verdetto della giuria del premio FIM 2010 FIM Environment Award :

      L’indipendente Giuria per il Premio FIM Ambiente si è riunita presso la sede della FIM per decidere tra i vari candidati. La giuria è stata composta da:

      – Sig. Andrzej Witkowski, membro del consiglio di FIM
      – La sig.ra Jill Savery, oro olimpico e la consulente ambientale
      – Sig. Christopher H. Cordey, esperto di strategia di sviluppo sostenibile

      Dopo aver esaminato le 9 candidature, la Giuria ha deciso di premiare Team Betti Moto dall ‘Italia per il suo lavoro impressionante e grande a favore delle due ruote elettriche e il suo sviluppo. Questa premio è stato conferito per le seguenti ragioni:

      – Riconoscere motociclismo elettrico è parte del futuro del motociclismo ed è chiaramente legata alla tutela dell’ambiente riducendo le emissioni;

      – Aspetti sociali riguardano per educare i giovani circa gli impatti negativi dei motori termici per l’ambiente;

      – Team Moto Betti si sono impegnati nelle moto elettriche dal 1998: hanno dimostrato volontà personale, tenacia, dedizione e impegno, sia finanziariamente che con il loro tempo, per sviluppare il motociclismo elettrico e sono diventati i primi FIM e-Power International Championship vincitori;

      – Team Moto Betti ha mostrato chiaramente l’innovazione ambientale e tecnico.

      link fonte: http://www.fim-live.com//en/media/news/news-detail/article/1292243375-2010-fim-environment-award/

  3. Giuliano ha detto:

    sarei curioso di sapere i nomi delle altre 8 nomination…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: