Video la progettazione della Motoczysz con il programma SolidWorks!

22 aprile 2012
.
.
Questi sono due video davvero interessanti sulla progettazione 3D della Motoczysz vincitrice per due anni di seguito del TT nell’Isola di Man .
Particolare attenzione dei progettisti è stata la riduzione di peso della moto concentrata soprattutto sul forcellone posteriore .
.
Il primo video (con sottotitoli in italiano) riassume la storia della Motoczysz e gli obbiettivi raggiunti grazie a un gruppo di ragazzi part-time ingegneri che utilizzano il programma di calcolo e progettazione 3D SolidWorks:
.
.
Il secondo video in lingua italiana mostra la progettazione della Motoczysz 2011 vincitrice del TT e le funzioni del programma SolidWorks che hanno permesso l’individuazione delle aree su cui poter lavorare per la riduzione del peso della moto in particolare lavorando sul forcellone posteriore e le sospensioni e rendere il pacchetto più competitivo:
.
.
Gallery delle prime immagini del progetto Motoczysz 2012 sarà soprannominata ” The Devil of Electricity “ ( Diavolo dell’elettricità) ed avrà molte componenti in rosso per accogliere la sfida della Mugen Shinden ( Dio dell’Elettricità) di John McGuinness.
.
.
.
.
[Aggiornamento] = Curiosità * in una delle foto anticipate ,sul fondo è visibile un nuovo telaio con geometrie diverse; l‘ancoraggio al pacco batterie ( di colore rosso come le anticipazioni), posto molto vicino al canotto di sterzo, è molto ampio e ed è colleato al telaio sovrastante ,ques’ultimo pare aver fatto uno step indietro con uno schema più usuale ed ergonomico nell’integrazione con il pilota rispetto alla versione 2011.
.
.
.
.
Sito ufficiale Motoczysz: http://www.solidworks.com/
.
Sito ufficiale SolidWorks: http://www.motoczysz.com/
.
Annunci

CRP-racing non parteciperà alle gare nel 2012 per concentrarsi sull’Energica e l’Italia non avrà un team!

19 aprile 2012

.

.

Con il comunicato ufficiale della casa di Modena CRP-Racing abbiamo la conferma che molto probabilmente nel 2012 l’Italia non sarà rappresentata da un team nei campionati elettrici.

Livia Cevolini giovane imprenditrice e proprietaria dell’azienda CRP dichiara :

“Crediamo in questo progetto di mobilità sostenibile ad elevate performance” e per questo motivo riteniamo opportuno concentrarci esclusivamente sullo sviluppo di Energica. Ma non dimentichiamo i nostri amici-avversari ai quali auguriamo di poter affrontare la stagione agonistica 2012 al meglio, offrendo un grande spettacolo al pubblico, affinché questa nuova categoria di motorsport riesca ad affermarsi giorno dopo giorno. Noi facciamo il tifo per loro e lavoriamo al progetto Energica anche per questo.”

Comunque nel 2012 CRP-racing non resterà ferma ed oltre ad impegnarsi per la realizzazione della Energica sta programmando molteplici attività in pista , per permettere agli appassionati di poter provare il brivido elettrico.

.

.

Programma 2012

Test-ride:

– 31 maggio Castelletto di Branduzzo

– 14 luglio Autodromo di Modena

– 21 giugno Autodromo di Modena  Trofeo Energica 2012

.

Comunicato ufficiale .pdf : CS_programma2012

sito ufficiale CRP-racing: www.ecrp.eu

                                        .www.crp-racing.com

..


Esclusivo le Prime immagini e specifiche tecniche della Empulse R IET!

18 aprile 2012
.
.
La Brammo non si è fatta attendere ed ha pubblicato le specifiche tecniche della nuova Empulse R e spuntano anche le prime immagini delle fasi realizzative sul sito riservato alla tecnologia IET dell’italiana S.M.R.E.
.
Le schede fornite sono molto dettagliate e probabilmente rimarranno pressoché definitive ; fra le note è interessante sapere che la Empulse R (nella versione definitiva spunta una R) avrà due modalità di mappaggio azionabili da uno switch sul manubrio , la prima “Normal” limita le prestazioni per allungare la durata delle batterie mentre la seconda “sport” massimizza le prestazioni del mezzo , la ricarica completa si ottiene in circa 8 ore (carica rapida 3,5 ore) ogni 10 minuti si aggiungono 5 miglia – 8 km e il range massimo stimato è di 195 km in percorsi cittadini ad una media di 30 km\h.
.
Gallery by IET Technology:
.
.
* [AGGIORNAMENTO] = Le immagini presenti sono riferite alla Empulse preproduzione come affermato da @Brammofan e Asphalt_Rubber   ; infatti è possibile notare le differenze del motore rappresentato nel video illustrativo e quello che mostrano le foto.
.
.
.
.
.
.
Scheda tecnica Empulse R ( da notare che non è solo il sistema IET ad essere un componente italiano ma anche il telaio come le sospensioni è realizzato in Italia)
.
Motore
Tipo: Magneti Permanenti AC (PMAC) – raffreddato ad acqua
Controller: Sevcon Gen 4
Potenza di picco motore: 40kW (54 CV) a 8.200 giri
Corrente di picco continua: 270 ampere
Trasmissione finale: trasmissione diretta a catena (14/48) 520 O-ring della catena
Trasmissione: IET 6 marce con frizione idraulica multi-disco,
Massima coppia Motore: 63Nm (46,5 piedi libbre)
.
Pacco batterie
Tipo di batteria di alimentazione Brammo ™ BPM15/90 Lithium-Ion (NCM Chimica)
Batteria Capacità: 9,31 kWh (nominale), 10,2 kWh (max)
Batteria Tensione: 103,6 V (nominale)
Durata della batteria: 1.500 cicli al 80% della capacità
Tempo di ricarica: Il tempo massimo di ricarica: 8 ore. (0 – 99% senza squilibri cellulari)
Carica rapida : 3,5 ore. (0 – 99% senza squilibri cellulari)
Ogni 10 minuti carica ammonta a 5 miglia di gamma
.
Empulse R Prestazioni
100 + mph (160 + km / h)
Driving Range: Città: * 121 miglia (195 km)
Autostrada: ** 56 miglia (90 km)
Combinato: *** 77 miglia (124 km)
.
* guida in città (a velocità variabile, 19 mph / 30 kmh media)
** Autostrada / Velocità costante a 70 mph / 113 kmh
*** Ciclo combinato (0,5 media città, 0,5 media combinato)
.
Modalità operative: 2 modalità operative selezionabili tramite lo switch sul manubrio:
1. “Normale” – accelerazione limitata riducendo la corrente massima fornita al motore attraverso il controller al fine di massimizzare il range.
2. “Sport” – offre le massime prestazioni sia in accelerazione che velocità massima.
Frenata rigenerativa: In decelerazione, l’energia viene restituita al sistema di batterie per estendere il range e fornire un feedback familiare al pilota.
Costi operativi: Supponendo che 13 cent di dollaro / kWh per l’elettricità:
.
1 cent di dollaro per miglio giro per la città
2 centesimi di dollaro per ogni miglio in autostrada
Raccolta dati: Brammo DDC ™ (Dynamic Data Collection) registra i parametri nella chiave della moto a 1Hz (1 campione / secondo) per l’analisi e servizio di assistenza.
.
Empulse R Dimensioni
Peso: 440 £. / 200kg
Altezza seduta: 31,5 “80,0 centimetri
Larghezza: 31,8 80.77 centimetri
Altezza: 42,6 “(parte alta del cruscotto) 108,2 centimetri
Lunghezza: 81,3 “206,5 centimetri
Altezza dal suolo: 7,3 “18,54 centimetri
Capacità di memoria: opzionali bisacce Brammo dure e del tronco superiore.
Fuel Economy: 485 mpg-e 206 km / L-e
Capacità di carico: capacità di carico 365 libre / 165,6 kg (805 lbs. /365,1 kg totale combinato moto, pilota, passeggeri e cargo)
Passo: 58,0 “147,32 centimetri
Garanzia: 2 anni di garanzia 1 anno garanzia limitata per restituzione , 2 anni di garanzia limitata gruppo motrice (batterie e motore)
Colori: Rosso True Blood, eclissato Black, White Noise
.
Empulse R Componenti chiave
Telaio: Brammo E-Beam ™ alluminio, fabbricato da Accossato in Italia
Sospensione anteriore: Forcelle Marzocchi da 43mm completamente regolabile
Sospensione – posteriore: monoammortizzatore Sachs completamente regolabile
Freni – anteriore: doppio disco di 310 millimetri Brembo flottante con quattro pistoni idraulici .
Freni – Posteriore: singolo disco Brembo due pinze attacco radiale con doppio pistoncino idraulico.
Ruote (fronte / retro): 17 “x 3.5” Marchesini / 17 “x 5.5” Marchesini
Pneumatico (fronte / retro): 120/70-17 AVON AV79 / 180/55-17 AVON AV80
Strumentazione: display LCD, velocità, contagiri, contachilometri, la posizione del cambio, il consumo di energia, lo stato della batteria, range stimato e lo stato del sistema
.
Note:
Ricaricare J1772 livello I e II
110V AC a J1772 Level 1 adattatore incluso
I prodotti Brammo utilizzati per le corse non portano la garanzia del produttore.
Tutte le specifiche sono soggette a modifiche senza preavviso.
Il range di veicoli elettrici è influenzata da una serie di fattori tra cui: velocità, accelerazione, numero di partenze e fermate, il pilota e il peso del carico, cambiamenti di altitudine, i venti della testa e del manto stradale.
* Le batterie che usiamo hanno un ciclo di vita incredibile e sono esenti da manutenzione. Sono intrinsecamente estremamente sicure e in grado di sopportare temperature senza decomporsi e, a differenza di altre batterie, possono essere ricaricate in qualsiasi momento.
.
.
.
sito ufficiale Brammo:  http://www.brammo.com/
sito ufficiale IET Technology:  http://www.iet-technology.com
.

.

Primi video della Lito Sora !

14 aprile 2012
.
.
L’azienda canadese Lito ha da poco divulgato due video che mostrano la loro cruiser elettrica dal designer molto curato.
La moto secondo quanto riportato non avrà solo il designer come punto di forza ma anche caratteristiche tecniche e prestazionali di rilievo;
Infatti sarà equipaggiata da un motore elettrico ad induzione AC trifase raffreddato a liquido con coppia di 80 Nm nominale e 960 Nm di picco accoppiato ad una trasmissione CVT (cambio automatico a variazione continua) utilizzato finora sulla auto e per la prima volta impiegato in simbiosi con un motore elettrico , il pacco batterie al litio da ben 12 kwh e la possibilità di utilizzare la frenata rigenerativa concludono le caratteristiche di questa maxi cruiser elettrica.
.
La velocità massima stimata è di 120 mph – 200 km/h , il peso di circa 240 kg e con una carica completa di 8 ore è possibile percorre 185 miglia circa 300 km!
.
Gallery della Lito Sora :
.
.
Video Lito Sora onboard :
.
.
Video Lito Sora su strada:
.
.
.
sito ufficiale Lito : http://www.litogreenmotion.com/
.
.

La Brammo Empulse sarà finalmente presentata l’8 Maggio!

10 aprile 2012
.
.
Dopo tanta attesa la Brammo ha diffuso un video ed annunciato le date di presentazione del suo modello di punta Empulse.
Il video mostra i collaudi della moto elettrica e ci fornisce nuove indiscrezioni sul motore che sarà raffreddato a liquido con la prima immagine virtuale dell’integrazione al sistema tutto italiano IET a sei marce ed infine l’innovativo bms ad alta efficienza.
.
Le specifiche tecniche verranno diffuse il 18 Aprile mentre la presentazione ufficiale con tutte le immagini avverrà l’8 Maggio.
.
.
Gallery Empulse motore- bms :
.
.
.
sito ufficiale Brammo: http://www.brammo.com/
.
sito ufficiale S.M.R.E. : http://www.smre.it/


Le prime immagini di John McGuinness in sella alla Mugen Shinden a Motegi.

22 marzo 2012
.
.
Come anticipato il 17 volte vincitore del TT John McGuinness ha effettuato il suo primo test sulla nuova moto elettrica giapponese Shinden.
Al termine dei test il quasi 40enne pilota Britannico si è detto molto soddisfatto della sua prima volta elettrica e di tutte le altre prime volte visto che sino ad ora non aveva mai girato a Motegi e visitato il quartier generale di Tokyo.
.
Per quanto riguarda le prestazioni e lo sviluppo della Shinden McGuinnes ha dichiarato che una volta prese le misure con il mezzo ci si dimentica facilmente che è elettrico , mentre il responsabile del team Mugen Satoshi Katsumata ha dichiarato di essere molto soddisfatto del test che è andato tutto bene nonostante le temperature proibitive infine sulla base dei dati raccolti la Shinden subirà aggiornamenti prima di debuttare in gara al SES TT Zero .
.
Gallery John McGuinness e la Shinden sul circuito di Motegi:
.
.
.
Questo è un video amatoriale in cui si vede la Mugen Shinden lanciata sul rettilineo di Motegi.
.
.
.
.
sito ufficiale IOMTT : http://www.iomtt.com/
.



La Honda fa sul serio : Correrà al TT Zero con il team Mugen e McGuinness!

4 marzo 2012
.
.
Pochi mesi fa al salone di Tokyo è stata presenta la Honda RC-E, prototipo di superbike elettrica dallo stile futuristico con spiccati riferimenti stilistici alle sportclassic di un tempo . Molti siti blasonati (fra cui anche l’italiano gpone.com) si sono avvicendati nel dare la notizia di un’imminente ingresso della casa Giapponese nelle competizioni a zero emissioni . A confermare questa tesi la scorsa settimana è giunta l‘iscrizione al TT Zero sull’Isola di Man dello storico team Mugen ,cui marchio ora è legato soprattutto alle elaborazioni delle 4 ruote dell’ala dorata.
Oggi a seguito di una video-intervista del 17 volte vincitore del TT John McGuinness ,nella quale il record man confessa la sua partecipazione al TT Zero ed un suo prossimo test in Giappone con un prototipo elettrico, è stata presentata la Mugen che correrà sul leggendario tracciato cittadino.
.
Video intervista John McGuinness:
.
.
Prime immagini e indiscrezioni sulla Mugen Shinden :
 .
La neonata Shinden ( dio dell’elettricità in giapponese) non è nemmeno lontana parente del prototipo RC-E lo si nota sin dal primo sguardo ed adotta soluzioni inedite come il motore portante “stile Ducati” ed altre già viste come l’ancoraggio del forcellone posteriore diretto al motore e l’utilizzo del carbonio nelle parti telaistiche.
Le caratteristiche tecniche non sono complete e definitive : il motore è un DC trifase brushless capace di erogare 90 kw120 cv con una coppia di 220 Nm , il peso è di 260 kg , il telaio è un doppio trave in carbonio collegato direttamente al blocco motore in alluminio che a sua volta fa da fulcro al forcellone posteriore in carbonio, delle batterie si conosce solo il voltaggio 370 V o più a seconda del settaggio.
Sulla carta le elettriche americane, vincitrici delle precedenti edizioni del TT Zero , vantano caratteristiche tecniche superiori rispetto alla nuova giapponese lo si nota raffrontando ad esempio le potenze e il peso ( e forse è questo il motivo per il quale Honda non ha voluto conferire il suo marchio alla moto) ma può vantare un fattore P molto rilevante ; infatti sarà l’attuale pilota più veloce all’Isola di Man a condurla.
.
Video delle prime prove su pista della Mugen:
.
.
.
.
Gallery della Shiden :
.
.
.
Dati Tecnici
Nome: (SHINDEN)
Lunghezza / larghezza / altezza (mm): 2125/680/1, 130
Passo (mm): 1.485
Altezza libera dal suolo (mm): 130
Altezza sella (mm): 840
Peso a vuoto (kg): 260
Angolo di incidenza: 23 °
Pneumatico (anteriore): 120/70ZR17M/C (58W)
Pneumatico (posteriore): 200/55ZR17M/C (78W)
Telaio: Doppio Trave CFRP
Tipo di motore: trifase brushless DC
Potenza  90 kW – 120 hp
Torque (N-m [kgf-m]): 220 [22,4]
Batteria: Lithium-ion Battery
Batteria di uscita (V): 370 o più
.
.
.