Moto elettriche? Performanti, ecologiche e da oggi anche convenienti.

28 febbraio 2013

2012-brammo-empulse-r-confused-troy-47

.

Da anni ormai si fa un gran parlare di nuove tecnologie , risparmio e rispetto dell’ambiente ; da oggi tutto questo è possibile ma pochi lo sanno, grazie all’estro e l’impegno di piccole case, unito al sistema d‘incentivi messo in atto dalle istituzioni e compagnie assicurative.

Abbiamo parlato dei modelli di moto elettriche che entreranno in commercio quest’anno ed i cambiamenti che potrebbero generare alla mobilità ; un automobilista/motociclista italiano in media compie circa 60 km al giorno , moto come Brammo , Zero motorcycles e la nostra CRP hanno autonomie in alcuni casi anche doppie all’esigenza media. Se l’autonomia , soprattutto in città può bastare ed avanzare e non costituisce un serio problema , il prezzo iniziale ,maggiore rispetto alle cugine a benzina, può essere un ostacolo ma i costi totali di un veicolo non dipendo esclusivamente da quest’ultimo fattore . L’esiguo costo di una ricarica completa (circa 2 € ) unito agli ecoincentivi ,sgravi fiscali ,assicurativi , mobilità ed accesso agevolate (le moto elettriche possono accedere gratis alle ZTL ,godono in molte città della sosta e ricarica gratuita) e manutenzione del mezzo fortemente ridotta ,possono ribaltare la situazione in pochi anni rendendo le moto elettriche più convenienti rispetto a qualsiasi altro mezzo in circolazione. Ecco nel dettaglio come ;

Le moto elettriche sono più convenienti, basta aspettare un po’!

In Italia gli incentivi statali 2013 prevedono un bonus per chiunque acquisti mezzi elettrici fino a 5.000 € , la manutenzione delle moto elettriche , esclusa quella ordinaria comune a tutti i veicoli , è praticamente inesistente , basti pensare che un motore elettrico può durare milioni di km con efficienza al 95% .

Le aziende leader nel settore come Brammo e Zero Motorcycles hanno dotato le loro moto elettriche di sistemi diagnostici capaci di rilevare le eventuali anomalie e trasmetterle direttamente alla sede centrale , niente più meccanico quindi .

Scordatevi pure del meccanico ci penseranno una penna USB o un App sul vostro smartphone.

brammoJumpDrivezero-motorcycle-mobile-application-01

(foto della chiave usb brammo e l’app della Zero motorcycles che fornisce la diagnostica in  tempo reale sul proprio smartphone con possibilità di modificare molti parametri.)

 Leassicurazioni per moto elettriche sono molto più vantaggiose rispetto a quelle dei classici ciclomotori a benzina. Infatti il premio RCA di una moto elettrica ha un costo inferiore del 50%. Tale riduzione viene automaticamente applicata rivolgendosi direttamente alla compagnia assicurativa scelta, alla quale va semplicemente presentata copia del libretto della moto elettrica. A regolamentare questa agevolazione è un decreto legislativo degli anni ’90 che ha avuto però effettiva applicazione soltanto a partire dall’anno 2002.

.

 Foto by motorcycle.com 

 


Grazie a tutti buon 2013 elettrico!

30 dicembre 2012

Me ultimo electric 2013

Il rapporto annuale delle visite al blog.

Nonostante un maggiore impegno di Motoelettricheblog verso i social network Facebook e Twitter per la divulgazione di notizie, le visite sono aumentate (+1000) .

Tutto il mondo ci segue , qui i risultati:

Statistiche visite anno 2012.

Grazie e buon anno elettrico a tutti!

.


In linea la nuova Gallery con oltre 1800 foto!

19 settembre 2012

.

Immagine

.

Da poche ore motoelettricheblog ha inaugurato la nuova gallery che raccoglie oltre 1800 immagini di tutti i team del circus elettrico a due ruote e le proposte commerciali più interessanti!

Visita anche tu la nuova gallery basterà cliccare sull’apposito pulsante “Gallery” sulla barra di controllo oppure visitandoci sulla pagina facebook .

.
Twitter : @motoelettriche

Skype : motoelettriche

Facebook :  http://www.facebook.com/motoelettricheblog

.

.


Motoelettricheblog è su Facebook!!!

15 settembre 2012

.

.

Da oggi MotoelettricheBlog è anche su Facebook!

Seguiteci su Facebook e gli altri social!

.
Twitter : @motoelettriche

Skype : motoelettriche

Facebook :  http://www.facebook.com/motoelettricheblog

.


Record di iscritti al SES TT Zero 2012 !

27 aprile 2012
.
.
Da poche ore è stata pubblicata la lista temporanea degli iscritti al TT Zero e con ben 18 team sarà l’edizione record.
.
Non mancano le novità ma anche i grandi ritorni ,come l’iscrizione di un nuovo team marchiato Kawasaki e la ricomparsa del team ufficiale Agni dopo un anno di digiuno dalle corse.
.
.

La Guida dei team iscritti:

.
1) Motoczysz: La squadra americana vincitrice delle due passate edizioni ha riconfermato le sue guide Michael Rutter e Mark Miller ma questa volta la moto evoluzione dovrebbe andare al pilota statunitense che ha più esperienza con la tecnologia elettrica. Sul precedente post abbiamo anticipato alcune immagini della Motoczysz 2012 ma anche quest’anno sarà svelata nella sua completezza dal sito Asphalt&Rubber che ha appena dichiarato di essere già in possesso di due foto del nuovo gioiello.
.
Gallery anticipazioni Motoczysz 2012:
.
.
.
2) Ecotrycity Kingston : Il team universitario supportato dal maniate delle energie rinnovabili Dale Vince parteciperà ancora una volta alla competizione come in tutte le edizioni sin’ora organizzate e lo farà con una moto competitiva ,capace di regalargli il terzo posto lo scorso anno , ma che dovrà essere affinata per poter puntare al record delle 100 mph sul giro.
.
Video divertente sui test nella galleria del vento:
.
.
.
.
3) Komatti Mirai : Conosciuto lo scorso anno sotto il nome di Prozza racing e giunto quinto al traguardo, il team giapponese ritenterà la sua corsa dopo i problemi ai motori che ne hanno pregiudicato la prestazione finale . La moto dalle prime immagini non sembra essere rivoluzionata ; infatti sorgerà sempre su un telaio Triumph 675 ed avrà due motori Agni mentre il pacco batterie sembra essere stavolta molto capiente e ben costruito.
.
Gallery presentazione team Komatti Mirai :
.
.
.
.
4) Lightning motorcycle: Dopo le sfortunate vicende dello scorso anno la squadra più veloce al mondo ha affinato il suo potente mezzo confrontandolo con le supersportive a benzina sui circuiti nazionali americani ; il pilota a condurre la “Fly Banana” sarà sempre lo stoico John Burrows.
.
Video Lightning motorcycle vs. Bmw 1000 rr :
.
.
.
5) ManTTX : La squadra di casa lo scorso anno fece debuttare una soluzione con 3 motori a spazzole ma non fu premiata dalla loro affidabilità , per questa edizione dovranno presentare qualcosa di meno caparbio ma altrettanto efficacie!
.
Immagine della Manttx 2011:
.
.
.
6) Brunel-X team : Lo sfortunato team universitario inglese ha totalizzato due ritiri nelle ultime due edizioni del TT . Poul Owen è uno dei piloti più esperti e se avrà nelle mani una moto affidabile potrà puntare ad un’ottima prestazione.
.
Immagine della Brunel-X 2011:
.
.
.
7) Imperial College: Lo scorso anno la squadra universitaria si ritirò a causa del rischio di ribaltamento della sua moto proveniente dall‘eccessivo peso. Quest’anno dovranno ridurre sensibilmente gli oltre 290 kg della moto.
.
Immagine della Imperial College 2011:
.
.

Novità & Ritorni:

.
.
8 )Team Mugen: La squadra Giapponese è la grande novità del TT Zero 2012 e come abbiamo anticipato correrà con il 17 volte vincitore del TT John McGuinness :
.
Immagine della Mugen Shinden in azione con John Mcguinness:
.
.
.
.
9 ) Team Zytek Kawasaki : La sorpresa invece potrebbe essere uno dei team Kawasaki ufficiali che ha deciso di correre al TT anche nella categoria riservata all’elettrico grazie all’ausilio dello sponsor principale Zytek (gruppo legato alla mobilità elettrica e al motorsport) che realizza componenti elettrici di alto livello come sistemi completi per la conversione elettrica e Kers per le competizioni fra cui la F1 con Mclaren e Merchedes.
.
Immagini del sistema Kers zytek :
.
.
.
.
10) Team Sarolea : Del team Sorolea non sono state reperibili informazioni ma dal comunicato risulta che il pilota sarà Paul Shoesmith.
.
.
.
11) Team Vercarmoto : La squadra italiana dopo il forfeit dello scorso anno risulta di nuovo iscritta al TT . Non abbiamo informazioni o ulteriori conferme .
.
Immagine della Yamaha R6 E
.
.
.
.
12) Team Agni : Dopo un anno di stop torna il produttore di motori a spazzole angloindiano vincitore della prima edizione del TT e lo fa con ben 3 moto iscritte ed un nuovo motore più affidabile e potente. Jenny Tinmouth ,la donna più veloce sull’Isola di Man, condurrà la nuova Agni ufficiale.
.
Immagine del nuovo motore Agni 2012:
.
.
.
.
13) Team Tork India : Dall’India torna la squadra fondata da un gruppo di universitari indiani capaci in passato anche di battere il team ufficiale nel campionato nazionale Britannico. La nuova T0003X sarà più leggera e potente ; per fronteggiare gli elevati costi di trasporto i componenti verranno assemblati ed ospitati in un telaio Gsx-r presente in Inghilterra.
.
Immagine della nuova T0003X:
.
.
.
.
.
Sito Ufficiale IOMTT : http://www.iomtt.com/
.
.