Record di iscritti al SES TT Zero 2012 !

27 aprile 2012
.
.
Da poche ore è stata pubblicata la lista temporanea degli iscritti al TT Zero e con ben 18 team sarà l’edizione record.
.
Non mancano le novità ma anche i grandi ritorni ,come l’iscrizione di un nuovo team marchiato Kawasaki e la ricomparsa del team ufficiale Agni dopo un anno di digiuno dalle corse.
.
.

La Guida dei team iscritti:

.
1) Motoczysz: La squadra americana vincitrice delle due passate edizioni ha riconfermato le sue guide Michael Rutter e Mark Miller ma questa volta la moto evoluzione dovrebbe andare al pilota statunitense che ha più esperienza con la tecnologia elettrica. Sul precedente post abbiamo anticipato alcune immagini della Motoczysz 2012 ma anche quest’anno sarà svelata nella sua completezza dal sito Asphalt&Rubber che ha appena dichiarato di essere già in possesso di due foto del nuovo gioiello.
.
Gallery anticipazioni Motoczysz 2012:
.
.
.
2) Ecotrycity Kingston : Il team universitario supportato dal maniate delle energie rinnovabili Dale Vince parteciperà ancora una volta alla competizione come in tutte le edizioni sin’ora organizzate e lo farà con una moto competitiva ,capace di regalargli il terzo posto lo scorso anno , ma che dovrà essere affinata per poter puntare al record delle 100 mph sul giro.
.
Video divertente sui test nella galleria del vento:
.
.
.
.
3) Komatti Mirai : Conosciuto lo scorso anno sotto il nome di Prozza racing e giunto quinto al traguardo, il team giapponese ritenterà la sua corsa dopo i problemi ai motori che ne hanno pregiudicato la prestazione finale . La moto dalle prime immagini non sembra essere rivoluzionata ; infatti sorgerà sempre su un telaio Triumph 675 ed avrà due motori Agni mentre il pacco batterie sembra essere stavolta molto capiente e ben costruito.
.
Gallery presentazione team Komatti Mirai :
.
.
.
.
4) Lightning motorcycle: Dopo le sfortunate vicende dello scorso anno la squadra più veloce al mondo ha affinato il suo potente mezzo confrontandolo con le supersportive a benzina sui circuiti nazionali americani ; il pilota a condurre la “Fly Banana” sarà sempre lo stoico John Burrows.
.
Video Lightning motorcycle vs. Bmw 1000 rr :
.
.
.
5) ManTTX : La squadra di casa lo scorso anno fece debuttare una soluzione con 3 motori a spazzole ma non fu premiata dalla loro affidabilità , per questa edizione dovranno presentare qualcosa di meno caparbio ma altrettanto efficacie!
.
Immagine della Manttx 2011:
.
.
.
6) Brunel-X team : Lo sfortunato team universitario inglese ha totalizzato due ritiri nelle ultime due edizioni del TT . Poul Owen è uno dei piloti più esperti e se avrà nelle mani una moto affidabile potrà puntare ad un’ottima prestazione.
.
Immagine della Brunel-X 2011:
.
.
.
7) Imperial College: Lo scorso anno la squadra universitaria si ritirò a causa del rischio di ribaltamento della sua moto proveniente dall‘eccessivo peso. Quest’anno dovranno ridurre sensibilmente gli oltre 290 kg della moto.
.
Immagine della Imperial College 2011:
.
.

Novità & Ritorni:

.
.
8 )Team Mugen: La squadra Giapponese è la grande novità del TT Zero 2012 e come abbiamo anticipato correrà con il 17 volte vincitore del TT John McGuinness :
.
Immagine della Mugen Shinden in azione con John Mcguinness:
.
.
.
.
9 ) Team Zytek Kawasaki : La sorpresa invece potrebbe essere uno dei team Kawasaki ufficiali che ha deciso di correre al TT anche nella categoria riservata all’elettrico grazie all’ausilio dello sponsor principale Zytek (gruppo legato alla mobilità elettrica e al motorsport) che realizza componenti elettrici di alto livello come sistemi completi per la conversione elettrica e Kers per le competizioni fra cui la F1 con Mclaren e Merchedes.
.
Immagini del sistema Kers zytek :
.
.
.
.
10) Team Sarolea : Del team Sorolea non sono state reperibili informazioni ma dal comunicato risulta che il pilota sarà Paul Shoesmith.
.
.
.
11) Team Vercarmoto : La squadra italiana dopo il forfeit dello scorso anno risulta di nuovo iscritta al TT . Non abbiamo informazioni o ulteriori conferme .
.
Immagine della Yamaha R6 E
.
.
.
.
12) Team Agni : Dopo un anno di stop torna il produttore di motori a spazzole angloindiano vincitore della prima edizione del TT e lo fa con ben 3 moto iscritte ed un nuovo motore più affidabile e potente. Jenny Tinmouth ,la donna più veloce sull’Isola di Man, condurrà la nuova Agni ufficiale.
.
Immagine del nuovo motore Agni 2012:
.
.
.
.
13) Team Tork India : Dall’India torna la squadra fondata da un gruppo di universitari indiani capaci in passato anche di battere il team ufficiale nel campionato nazionale Britannico. La nuova T0003X sarà più leggera e potente ; per fronteggiare gli elevati costi di trasporto i componenti verranno assemblati ed ospitati in un telaio Gsx-r presente in Inghilterra.
.
Immagine della nuova T0003X:
.
.
.
.
.
Sito Ufficiale IOMTT : http://www.iomtt.com/
.
.
Annunci

Video la progettazione della Motoczysz con il programma SolidWorks!

22 aprile 2012
.
.
Questi sono due video davvero interessanti sulla progettazione 3D della Motoczysz vincitrice per due anni di seguito del TT nell’Isola di Man .
Particolare attenzione dei progettisti è stata la riduzione di peso della moto concentrata soprattutto sul forcellone posteriore .
.
Il primo video (con sottotitoli in italiano) riassume la storia della Motoczysz e gli obbiettivi raggiunti grazie a un gruppo di ragazzi part-time ingegneri che utilizzano il programma di calcolo e progettazione 3D SolidWorks:
.
.
Il secondo video in lingua italiana mostra la progettazione della Motoczysz 2011 vincitrice del TT e le funzioni del programma SolidWorks che hanno permesso l’individuazione delle aree su cui poter lavorare per la riduzione del peso della moto in particolare lavorando sul forcellone posteriore e le sospensioni e rendere il pacchetto più competitivo:
.
.
Gallery delle prime immagini del progetto Motoczysz 2012 sarà soprannominata ” The Devil of Electricity “ ( Diavolo dell’elettricità) ed avrà molte componenti in rosso per accogliere la sfida della Mugen Shinden ( Dio dell’Elettricità) di John McGuinness.
.
.
.
.
[Aggiornamento] = Curiosità * in una delle foto anticipate ,sul fondo è visibile un nuovo telaio con geometrie diverse; l‘ancoraggio al pacco batterie ( di colore rosso come le anticipazioni), posto molto vicino al canotto di sterzo, è molto ampio e ed è colleato al telaio sovrastante ,ques’ultimo pare aver fatto uno step indietro con uno schema più usuale ed ergonomico nell’integrazione con il pilota rispetto alla versione 2011.
.
.
.
.
Sito ufficiale Motoczysz: http://www.solidworks.com/
.
Sito ufficiale SolidWorks: http://www.motoczysz.com/
.

Le prime immagini di John McGuinness in sella alla Mugen Shinden a Motegi.

22 marzo 2012
.
.
Come anticipato il 17 volte vincitore del TT John McGuinness ha effettuato il suo primo test sulla nuova moto elettrica giapponese Shinden.
Al termine dei test il quasi 40enne pilota Britannico si è detto molto soddisfatto della sua prima volta elettrica e di tutte le altre prime volte visto che sino ad ora non aveva mai girato a Motegi e visitato il quartier generale di Tokyo.
.
Per quanto riguarda le prestazioni e lo sviluppo della Shinden McGuinnes ha dichiarato che una volta prese le misure con il mezzo ci si dimentica facilmente che è elettrico , mentre il responsabile del team Mugen Satoshi Katsumata ha dichiarato di essere molto soddisfatto del test che è andato tutto bene nonostante le temperature proibitive infine sulla base dei dati raccolti la Shinden subirà aggiornamenti prima di debuttare in gara al SES TT Zero .
.
Gallery John McGuinness e la Shinden sul circuito di Motegi:
.
.
.
Questo è un video amatoriale in cui si vede la Mugen Shinden lanciata sul rettilineo di Motegi.
.
.
.
.
sito ufficiale IOMTT : http://www.iomtt.com/
.



La Honda fa sul serio : Correrà al TT Zero con il team Mugen e McGuinness!

4 marzo 2012
.
.
Pochi mesi fa al salone di Tokyo è stata presenta la Honda RC-E, prototipo di superbike elettrica dallo stile futuristico con spiccati riferimenti stilistici alle sportclassic di un tempo . Molti siti blasonati (fra cui anche l’italiano gpone.com) si sono avvicendati nel dare la notizia di un’imminente ingresso della casa Giapponese nelle competizioni a zero emissioni . A confermare questa tesi la scorsa settimana è giunta l‘iscrizione al TT Zero sull’Isola di Man dello storico team Mugen ,cui marchio ora è legato soprattutto alle elaborazioni delle 4 ruote dell’ala dorata.
Oggi a seguito di una video-intervista del 17 volte vincitore del TT John McGuinness ,nella quale il record man confessa la sua partecipazione al TT Zero ed un suo prossimo test in Giappone con un prototipo elettrico, è stata presentata la Mugen che correrà sul leggendario tracciato cittadino.
.
Video intervista John McGuinness:
.
.
Prime immagini e indiscrezioni sulla Mugen Shinden :
 .
La neonata Shinden ( dio dell’elettricità in giapponese) non è nemmeno lontana parente del prototipo RC-E lo si nota sin dal primo sguardo ed adotta soluzioni inedite come il motore portante “stile Ducati” ed altre già viste come l’ancoraggio del forcellone posteriore diretto al motore e l’utilizzo del carbonio nelle parti telaistiche.
Le caratteristiche tecniche non sono complete e definitive : il motore è un DC trifase brushless capace di erogare 90 kw120 cv con una coppia di 220 Nm , il peso è di 260 kg , il telaio è un doppio trave in carbonio collegato direttamente al blocco motore in alluminio che a sua volta fa da fulcro al forcellone posteriore in carbonio, delle batterie si conosce solo il voltaggio 370 V o più a seconda del settaggio.
Sulla carta le elettriche americane, vincitrici delle precedenti edizioni del TT Zero , vantano caratteristiche tecniche superiori rispetto alla nuova giapponese lo si nota raffrontando ad esempio le potenze e il peso ( e forse è questo il motivo per il quale Honda non ha voluto conferire il suo marchio alla moto) ma può vantare un fattore P molto rilevante ; infatti sarà l’attuale pilota più veloce all’Isola di Man a condurla.
.
Video delle prime prove su pista della Mugen:
.
.
.
.
Gallery della Shiden :
.
.
.
Dati Tecnici
Nome: (SHINDEN)
Lunghezza / larghezza / altezza (mm): 2125/680/1, 130
Passo (mm): 1.485
Altezza libera dal suolo (mm): 130
Altezza sella (mm): 840
Peso a vuoto (kg): 260
Angolo di incidenza: 23 °
Pneumatico (anteriore): 120/70ZR17M/C (58W)
Pneumatico (posteriore): 200/55ZR17M/C (78W)
Telaio: Doppio Trave CFRP
Tipo di motore: trifase brushless DC
Potenza  90 kW – 120 hp
Torque (N-m [kgf-m]): 220 [22,4]
Batteria: Lithium-ion Battery
Batteria di uscita (V): 370 o più
.
.
.

Sherco ed Evolt assieme per un off-road elettrica a 2 marce!

13 novembre 2011

.

.

Fra le novità elettriche dell’EICMA è interessante notare la Sherco Evolt , off road nata dalla collaborazione tra la casa francese Sherco e la casa italiana di Castello di Brianza (Lecco) Evolt . La moto da fuori strada adotta soluzioni interessanti come il motore elettrico raffreddato a liquido capace di sviluppare 35 cv a un regime massimo di 8000 giri accoppiato ad un cambio meccanico a 2 marce a frizione idraulica , il telaio è lo stesso della Sherco 250 SE di serie così come pare sarà il suo prezzo 9.000 €. L’autonomia è stimata in 35-40 minuti di esercizio e il peso è inferiore in 100 kg.

*Per quanto riguarda l’italiana Evolt , questo è un .pdf dei progetti in cantiere fra cui figura una moto elettrica a 6 marce su base Aprilia RS accreditata di una velocità massima di 187 km/h e un’autonomia di 140 km a fronte di un pacco batteria da 10 kwh= File .pdf

Gallery by SoloEnduro.it

.

Video panoramico:

.

Scheda tecnica by moto-station.com

– Motore: 144 V, 5400 rpm (8000 max), raff. a liquido pompa Bosh
– Batteria: tecnologia LiPo Kokam, 7V Ah 15 2220 Wh (x4)
– Tempo di ricarica 1 ora
– Trasmissione: 2 velocità sequenziale
– Peso: meno di 100 kg

.

sito ufficiale Sherco: http://www.sherco.com/

sito ufficiale Evolt : http://www.evolt.it/


.


TT Zero : La Motoczysz pubblica il video della gara con un doppio on-board!

2 agosto 2011

Questo è un suggestivo doppio video onboard con i commenti dei piloti e cartina segna percorso del TT Zero 2011.

.

. (click the picture and Play Video in the site)

Nel video si vede Rutter con la nuova Motoczysz 2011 partito dopo il suo compagno di team  raggiungerlo e superarlo ma non riuscire a staccarlo anzi più volte Miller rinuncia al controsorpasso forse per non rovinare le prestazioni di entrambi ad eccezione per un breve tratto finale.

Una curiosità: La telecamera on-board montata sulla nuova E1PC 2011 è stata piazzata curiosamente rivolta verso il posteriore dalla moto sin dalla presentazione del team il cui utilizzo è efficace solo con una moto affiancata dietro il codone come se le tattiche di squadra fossero già prestabilite ancor prima di arrivare sul leggendario circuito inglese con Rutter a fare strada a un Miller con la vecchia moto in scia!

.

[blip.tv http://blip.tv/play/AYLLzF0C%5D
.

Video by Motoczysz reposted by Hellforleather .

sito ufficiale Motoczysz= http://www.motoczysz.com/

 


TT Zero : La MegaGallery!

30 giugno 2011

.

Questa è la MegaGallery del TT Zero 2011 con più di 100 scatti. Ringraziamo AmadeusPhotograpy , Asphalt&Rubber, IOMTT , Northline Phothography e Motopodcast per le immagini pubblicate.

.

.

sito ufficiale TT Zero: http://www.iomtt.com/

.

AmadeusPhotography: http://amadeusphotography.com/

.

Asphalt&Rubber: http://www.asphaltandrubber.com/

.

Northline Photography: http://imagepro.photography.com/

.

Motopodcast: http://www.motopodcast.com/