Prime foto della nuova Empulse R!

1 maggio 2012

.

.

Ecco finalmente spuntare la prime immagini della Brammo Empulse R.

Nuovo Restyling.

Dal primo sguardo la versione definitiva della Empulse ha subito un sostanziale restyling rispetto alla prima versione con un look più estremo dovuto anche all’introduzione del sistema IET a 6 marce , quest’ultimo sembra aver conseguito un passo più lungo ed un link della sospensione posteriore diverso.

.

Gallery Nuova Empulse R by Brammo.com:

.

.


.

sito ufficiale Brammo:  http://www.brammo.com/
sito ufficiale IET Technology:  http://www.iet-technology.com


.


Esclusivo le Prime immagini e specifiche tecniche della Empulse R IET!

18 aprile 2012
.
.
La Brammo non si è fatta attendere ed ha pubblicato le specifiche tecniche della nuova Empulse R e spuntano anche le prime immagini delle fasi realizzative sul sito riservato alla tecnologia IET dell’italiana S.M.R.E.
.
Le schede fornite sono molto dettagliate e probabilmente rimarranno pressoché definitive ; fra le note è interessante sapere che la Empulse R (nella versione definitiva spunta una R) avrà due modalità di mappaggio azionabili da uno switch sul manubrio , la prima “Normal” limita le prestazioni per allungare la durata delle batterie mentre la seconda “sport” massimizza le prestazioni del mezzo , la ricarica completa si ottiene in circa 8 ore (carica rapida 3,5 ore) ogni 10 minuti si aggiungono 5 miglia – 8 km e il range massimo stimato è di 195 km in percorsi cittadini ad una media di 30 km\h.
.
Gallery by IET Technology:
.
.
* [AGGIORNAMENTO] = Le immagini presenti sono riferite alla Empulse preproduzione come affermato da @Brammofan e Asphalt_Rubber   ; infatti è possibile notare le differenze del motore rappresentato nel video illustrativo e quello che mostrano le foto.
.
.
.
.
.
.
Scheda tecnica Empulse R ( da notare che non è solo il sistema IET ad essere un componente italiano ma anche il telaio come le sospensioni è realizzato in Italia)
.
Motore
Tipo: Magneti Permanenti AC (PMAC) – raffreddato ad acqua
Controller: Sevcon Gen 4
Potenza di picco motore: 40kW (54 CV) a 8.200 giri
Corrente di picco continua: 270 ampere
Trasmissione finale: trasmissione diretta a catena (14/48) 520 O-ring della catena
Trasmissione: IET 6 marce con frizione idraulica multi-disco,
Massima coppia Motore: 63Nm (46,5 piedi libbre)
.
Pacco batterie
Tipo di batteria di alimentazione Brammo ™ BPM15/90 Lithium-Ion (NCM Chimica)
Batteria Capacità: 9,31 kWh (nominale), 10,2 kWh (max)
Batteria Tensione: 103,6 V (nominale)
Durata della batteria: 1.500 cicli al 80% della capacità
Tempo di ricarica: Il tempo massimo di ricarica: 8 ore. (0 – 99% senza squilibri cellulari)
Carica rapida : 3,5 ore. (0 – 99% senza squilibri cellulari)
Ogni 10 minuti carica ammonta a 5 miglia di gamma
.
Empulse R Prestazioni
100 + mph (160 + km / h)
Driving Range: Città: * 121 miglia (195 km)
Autostrada: ** 56 miglia (90 km)
Combinato: *** 77 miglia (124 km)
.
* guida in città (a velocità variabile, 19 mph / 30 kmh media)
** Autostrada / Velocità costante a 70 mph / 113 kmh
*** Ciclo combinato (0,5 media città, 0,5 media combinato)
.
Modalità operative: 2 modalità operative selezionabili tramite lo switch sul manubrio:
1. “Normale” – accelerazione limitata riducendo la corrente massima fornita al motore attraverso il controller al fine di massimizzare il range.
2. “Sport” – offre le massime prestazioni sia in accelerazione che velocità massima.
Frenata rigenerativa: In decelerazione, l’energia viene restituita al sistema di batterie per estendere il range e fornire un feedback familiare al pilota.
Costi operativi: Supponendo che 13 cent di dollaro / kWh per l’elettricità:
.
1 cent di dollaro per miglio giro per la città
2 centesimi di dollaro per ogni miglio in autostrada
Raccolta dati: Brammo DDC ™ (Dynamic Data Collection) registra i parametri nella chiave della moto a 1Hz (1 campione / secondo) per l’analisi e servizio di assistenza.
.
Empulse R Dimensioni
Peso: 440 £. / 200kg
Altezza seduta: 31,5 “80,0 centimetri
Larghezza: 31,8 80.77 centimetri
Altezza: 42,6 “(parte alta del cruscotto) 108,2 centimetri
Lunghezza: 81,3 “206,5 centimetri
Altezza dal suolo: 7,3 “18,54 centimetri
Capacità di memoria: opzionali bisacce Brammo dure e del tronco superiore.
Fuel Economy: 485 mpg-e 206 km / L-e
Capacità di carico: capacità di carico 365 libre / 165,6 kg (805 lbs. /365,1 kg totale combinato moto, pilota, passeggeri e cargo)
Passo: 58,0 “147,32 centimetri
Garanzia: 2 anni di garanzia 1 anno garanzia limitata per restituzione , 2 anni di garanzia limitata gruppo motrice (batterie e motore)
Colori: Rosso True Blood, eclissato Black, White Noise
.
Empulse R Componenti chiave
Telaio: Brammo E-Beam ™ alluminio, fabbricato da Accossato in Italia
Sospensione anteriore: Forcelle Marzocchi da 43mm completamente regolabile
Sospensione – posteriore: monoammortizzatore Sachs completamente regolabile
Freni – anteriore: doppio disco di 310 millimetri Brembo flottante con quattro pistoni idraulici .
Freni – Posteriore: singolo disco Brembo due pinze attacco radiale con doppio pistoncino idraulico.
Ruote (fronte / retro): 17 “x 3.5” Marchesini / 17 “x 5.5” Marchesini
Pneumatico (fronte / retro): 120/70-17 AVON AV79 / 180/55-17 AVON AV80
Strumentazione: display LCD, velocità, contagiri, contachilometri, la posizione del cambio, il consumo di energia, lo stato della batteria, range stimato e lo stato del sistema
.
Note:
Ricaricare J1772 livello I e II
110V AC a J1772 Level 1 adattatore incluso
I prodotti Brammo utilizzati per le corse non portano la garanzia del produttore.
Tutte le specifiche sono soggette a modifiche senza preavviso.
Il range di veicoli elettrici è influenzata da una serie di fattori tra cui: velocità, accelerazione, numero di partenze e fermate, il pilota e il peso del carico, cambiamenti di altitudine, i venti della testa e del manto stradale.
* Le batterie che usiamo hanno un ciclo di vita incredibile e sono esenti da manutenzione. Sono intrinsecamente estremamente sicure e in grado di sopportare temperature senza decomporsi e, a differenza di altre batterie, possono essere ricaricate in qualsiasi momento.
.
.
.
sito ufficiale Brammo:  http://www.brammo.com/
sito ufficiale IET Technology:  http://www.iet-technology.com
.

.

Primi video della Lito Sora !

14 aprile 2012
.
.
L’azienda canadese Lito ha da poco divulgato due video che mostrano la loro cruiser elettrica dal designer molto curato.
La moto secondo quanto riportato non avrà solo il designer come punto di forza ma anche caratteristiche tecniche e prestazionali di rilievo;
Infatti sarà equipaggiata da un motore elettrico ad induzione AC trifase raffreddato a liquido con coppia di 80 Nm nominale e 960 Nm di picco accoppiato ad una trasmissione CVT (cambio automatico a variazione continua) utilizzato finora sulla auto e per la prima volta impiegato in simbiosi con un motore elettrico , il pacco batterie al litio da ben 12 kwh e la possibilità di utilizzare la frenata rigenerativa concludono le caratteristiche di questa maxi cruiser elettrica.
.
La velocità massima stimata è di 120 mph – 200 km/h , il peso di circa 240 kg e con una carica completa di 8 ore è possibile percorre 185 miglia circa 300 km!
.
Gallery della Lito Sora :
.
.
Video Lito Sora onboard :
.
.
Video Lito Sora su strada:
.
.
.
sito ufficiale Lito : http://www.litogreenmotion.com/
.
.

La Brammo Empulse sarà finalmente presentata l’8 Maggio!

10 aprile 2012
.
.
Dopo tanta attesa la Brammo ha diffuso un video ed annunciato le date di presentazione del suo modello di punta Empulse.
Il video mostra i collaudi della moto elettrica e ci fornisce nuove indiscrezioni sul motore che sarà raffreddato a liquido con la prima immagine virtuale dell’integrazione al sistema tutto italiano IET a sei marce ed infine l’innovativo bms ad alta efficienza.
.
Le specifiche tecniche verranno diffuse il 18 Aprile mentre la presentazione ufficiale con tutte le immagini avverrà l’8 Maggio.
.
.
Gallery Empulse motore- bms :
.
.
.
sito ufficiale Brammo: http://www.brammo.com/
.
sito ufficiale S.M.R.E. : http://www.smre.it/


Brammo Empulse 2012 : le ricostruzioni grafiche con il sistema IET “doppio” integrato !

8 dicembre 2011
Nell’attesa che la casa americana Brammo assieme alla perugina S.M.R.E. presentino finalmente il modello definitivo della Empulse a 6 marce motoelettricheblog ha deciso di riprodurre al Cad le probabili integrazioni con il nuovo doppio motore con tecnologia IET  . Secondo le dichiarazioni di un responsabile Brammo durante il week end di Lacuna Seca ,pare che la nuova moto elettrica a stelle e strisce potrà essere utilizzata anche senza marce ; innestando la terza marcia infatti si avranno prestazioni più contenute e la possibilità di viaggiare senza cambi.
.
1) Questa è la prima soluzione elaborata e prevede la frizione e il cambio contigui al pacco batterie :
.
.
2) Questa è invece una seconda soluzione che prevede la frizione e il cambio contigui alla ruota posteriore:
.
.
Gallery motore “doppio” ed Empulse 2012:
.
.
.
.
sito ufficiale Brammo: http://www.brammo.com/
.
sito ufficiale S.M.R.E. : http://www.smre.it/
.
.

Il team Munch avvia il leasing della TTE campione del mondo 2011!

5 dicembre 2011
.
.
Il team tedesco campione del mondo TTXGP 2010-2011 ha deciso di mettere a disposizione la Munch TTE 2.0 a team o appassionati privati.
Ogni moto è frutto di oltre 600 ore di lavoro e vanta componentistiche di primo livello  fra le quali un motore sincrono trifase da 80 kw – 107 cv di picco a 12700 giri/min e coppia strabiliante di 470 Nm.
La squadra è in grado di supportare un numero massimo di 9 moto per stagione comprese di assistenza in pista, aggiornamenti e set up ; di seguito la scheda tecnica della TTE 2.0:
.
Scheda Tecnica
Motore = Sincrono Trifase
Potenza = Max 80 kw a 350 v
Coppia = 470 Nm a 12700 giri/min
Batterie = 320 v nominale / 40 ah
Acquisizione dati = AIM Memotec
telaio= Munch prototipo (traliccio + motore portante in alluminio)
peso = 210 kg
Velocità massima = 240 km/h ( a seconda del set up in pista)
.
Gallery del team Munch al Motorshow di Essen:
.
.
Video televisivi tedeschi sul team Munch:
.
.
.
.
.
sito Munch TTE 2.0 : http://www.muench-production-racer.com
.
sito ufficiale Munch team: http://www.muenchmotorbikes.com
.

Accordo fra Brammo e TTXGP : nel 2013 le Empulse a 6 marce potranno gareggiare grazie ad un Kit!

24 novembre 2011

.

.

Al termine della stagione 2011 Brammo e la serie TTXGP hanno siglato un importante accordo di cui ora abbiamo maggiori sviluppi.

Il prossimo anno finalmente iniziaranno le consegne della nuova Empulse dotata di motore-motori s.m.r.e. con tecnologia I.E.T. a 6 marce e sulla base di quest’ultimo partenariato siglato sarà anche possibile partecipare a tutte le gare del TTXGP 2013 acquistando un apposito pacchetto.
L’immagine sopra è una bozza della Brammo TTX 2013 ; compreso nel Kit racing ci sarà anche un anno d’iscrizione nella serie TTXGP , sotto la scheda dettagliata:
.
Kit Racing Empulse TTX 2013:
.
cupolino + rimozione fanaleria + installazione di sistemi di sicurezza garantendo l’omologazione con il Regolamento Tecnico TTXGP
.
Una stagione di tasse d’iscrizione ad un campionato per il mondiale TTXGP Finale 2013
.
Supporto tecnico in pista mediante tecnici esperti della casa madre Brammo
.
Supporto logistico di Empulse TTX a tutti gli eventi
.
Serie di aggiornamenti prestazioni e al setup di gara
.
.
by  Brammo from : http://www.businesswire.com/news/home/
.
.
sito ufficiale Brammo: http://www.brammo.com/home/
sito ufficiale TTXGP: http://www.egrandprix.com/
.
.

Esclusivo : la Brammo Empulse sarà equipaggiata da un dual motor denominato “doppio”!

14 novembre 2011
.
.
Grazie a un’intervista a Samuele Mazzini capo della S.R.M.E. (presente sul canale youtube del Comune di Umbertide) conosciamo gli estremi degli accordi con la casa di Oregon Brammo. La S.M.R.E. è entrata a far parte del capitale Brammo in cambio dell’esclusiva sui brevetti della tecnologia denominata IET (integrated electric transmission) e produrrà i motori per tutta la gamma Brammo mentre le moto saranno assemblate in America ; per quanto riguarda la Empulse , streetfighter e modello di punta, sono stati raccolti 1200 preordini per il 2012 e si prevede che verso la fine di quest’anno sarà raggiunta già la soglia di 2000 moto prevendute . Le previsioni di vendita future parlano di un’aspirale massimo di 8.000 moto prodotte all’anno ed è molto probabile che quest’ultime in Europa le produrrà la nostra connazionale.
.
La nuova Brammo Empulse RR avrebbe dovuto partecipare al TT Zero di quest’anno utilizzando la competizione come banco di prova del nuovo propulsore o meglio del nuovo doppio propulsore denominato perlappunto “Doppio” che secondo le immagini sarà composto da due motori sovrapposti capaci di erogare una potenza di 82 cv e di far schizzare la Empulse RR su velocità prossime ai 240 km/h!
.
Questa è la Gallery estratta dai video dove possiamo vedere il nuovo motore , il BMS della futura Empulse e una realizzazione simile a una 125 gp  :
.
.
Video intervista a Samuele Mazzini by Comune di Umbertide:
.
Video visita al quartier generale della S.M.R.E. by Comune di Umbertide:
.
sito ufficiale S.M.R.E. = http://www.smre.it/
sito ufficiale Brammo = http://www.brammo.com/
.

TTXGP Anglesey : Himmelmann e la Munch campioni del mondo!

19 ottobre 2011

.

.

Quest’anno il suggestivo circuito inglese di Anglesey ha ospitato la finale mondiale TTXGP , dominata per il secondo anno consecutivo dal team tedesco Munch e dal suo ormai veterano pilota Matthias Himmelmann, a oltre 40 secondi di distacco si è classificato secondo il cinese Chi  fung Ho con la sua Zongshen infine ad un ulteriore gap 40 secondi rispetto alla moto asiatica si è classificata terza la ARC EV di Richie Welsh.

Bellissimo il circuito di Anglesey situato sull‘omonima isola che si affaccia sull’oceano creando uno scenario unico, non altrettanto unica invece la griglia dei partecipanti con solo quattro moto al via.

Cronaca della Gara:

Dalla casella numero 1 parte in pole la Munch numero 49 di Himmelmann autore di uno strabiliante 1.39.311 tempo equiparabile alle prestazioni di una 600 cc , secondo a 3 secondi c’è Ho con la Zongshen , terzo Richie Welsh su ARC EV e quarto a completare lo schieramento David Hallet su Mavizen. Parte subito bene Himmelmann che preannuncia un dominio , dietro la Zongshen di Ho si vede tallonare dalla ARC EV di Welsh mentre il fanalino di coda spetta ad Hallet. Himmelmann gira 3-4 secondi al giro più veloce rispetto al suo primo rivale Ho su Zongshen che a sua volta distacca la ARC EV e la Mavizen. La superiorità della Munch è imbarazzante anche su un circuito lento e stretto che non esalta le prestazioni della moto tedesca ed Himmelmann taglia il traguardo con 40 secondi di vantaggio da Ho secondo e 84 sul terzo Richie Welsh e un giro da Hallet.

Conclusioni&Curiosità:

Questa è veramente una finale mondiale?

La Finale mondiale è stata spostata nel giro di pochi giorni dal circuito spagnolo di Albacete, come previsto da calendario stilato in collaborazione con FIM, al circuito di Anglesey senza l’appoggio della federazione internazionale e senza nessuna motivazione o giustificazione  salvo alcune affermazioni riguardo la ricerca di un tracciato capace di equivalere le prestazioni delle moto equipaggiate da motori a spazzole a quelle con motori brusheless. I risultati di questa cattiva gestione sono scrutabili  solo raffrontando i numeri ; con 4 moto partenti contro le 8 del 2010, imparagonabile anche lo spettacolo offerto dal duello Himmelmann Vs Brannetti avvenuto lo scorso anno con la fuga solitaria di Himmelmann di questa edizione infine per il secondo anno consecutivo si è mancato l’obbiettivo principale della finale mondiale, quello di concentrare le moto elettriche più competitive al mondo in un‘unica gara, visto che le moto made in USA ,attualmente le più competitive, non hanno partecipato alla competizione.

Il nuovo Motore Agni è pronto ma la dogana lo ferma!

Per la finale mondiale la casa motoristica angloindiana aveva pronta un’arma segreta con il debutto anticipato del nuovo motore, frutto di un anno di sviluppo ma causa di ritardi burocratici accorsi alla dogana i tecnici non hanno potuto provare il nuovo componente nelle libere e quindi si è scelto di non rischiare il debutto in gara e rimandare tutto al prossimo anno.

Classifica al Traguardo.

1) Matthias Himmelman – Munch team – 15:16.621
2) Ho Chi Fung –  Zongshen team + 40.162 s
3) Richie Welsh –  Arc EV  team   + 83.769
4) David Hallet – Mavizen TTX02  +1 lap

.

Gallery by TTXGP:

.

sito ufficiale TTXGP:http://www.egrandprix.com/


Un giro in 3D sulla Brammo Empulse rr!!!

3 settembre 2011

.

.

Ecco a voi il video in 3D pubblicato da Brammo con un giro di Steve Atlas e la sua Empulse rr sul circuito di Thunderhill !

Indossate gli occhialini 3D di tipo ciano-rosso e buona visione!!!

.

.

Link della pagina internet dedicata al 3D sul sito ufficiale Brammo dove potrete trovare vari download e formati del videohttp://www.brammo.com/3d/

.